Prezzo
Da€269
Nome*
Email *
Il tuo messaggio*
Accetto i Termini di servizio e l'Informativa sulla privacy.
Si prega di accettare tutti i termini e le condizioni prima di procedere alla fase successiva
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

5178

Perchè sceglierci?

  • Assistenza continua
  • Tour personalizzati, viaggi e crociere a tema

Domande?

Non esitare a contattarci! Siamo qua per aiutarti.

010.83.111.77

prenotazioni@flambotravel.com

Cosa aspetti?
Iscriviti alla nostra community!

Week end nell’arte: Mostra “I Preraffaelliti” a Forlì e il rinnovato Palazzo Ducale a Sassuolo

0
  • 2 giorni e 1 notte
  • dal 25 al 26 maggio 2024
  • Quota individuale di partecipazioneda €
  • Numero minimo di partecipanti: 25
Itinerario

La mostra forlivese è un evento unico. Con oltre 300 opere è l’esposizione dedicata ai Preraffaelliti più grande mai realizzata. Essa intende ricostruire, attraverso prestiti eccezionali dai principali musei del mondo, l’intera vicenda delle tre generazioni di artisti che andarono direttamente sotto il nome, o si richiamarono allo spirito, dei Preraffaelliti. Un percorso unico, che va dalle loro radici ottocentesche dei Nazareni e di Ruskin alla loro eredità novecentesca. Centrale, nell’esposizione ai Musei San Domenico, è il confronto diretto tra i maestri italiani dal Trecento al Cinquecento e questi moderni artisti. Il confronto col Rinascimento storico determinò questo nuovo Rinascimento. L’esposizione forlivese si conclude mostrando come i pittori e gli artisti italiani dell’ultimo Ottocento – da De Carolis a Sartorio – abbiano ritrovato le memorie della propria storia, rinnovando la loro identità anche attraverso il confronto con la lunga vicenda dei Preraffaelliti.

Il Palazzo Ducale di Sassuolo ha riaperto le sue porte al pubblico con un riallestimento innovativo, che vede alcuni suoi spazi completamente trasformati per donare al visitatore un’esperienza immersiva unica. Il nuovo allestimento ricostruisce le trasformazioni della prestigiosa residenza degli Estensi, rendendo ancora più spettacolari i maestosi spazi della reggia, collegando la sua storia con il territorio circostante.
Cinque sale dell’ala meridionale del Palazzo, dette dell’Appartamento di Orlando e fino ad oggi solo saltuariamente aperte al pubblico, sono state destinate ad illustrare e ricostruire con grandi modelli, disegni ricostruttivi, opere, filmati e grandi immagini, le trasformazioni di questo complesso e del territorio circostante: da piccolo ma strategico luogo fortificato, posto sulla sponda orientale del fiume Secchia, a prestigiosa residenza ricca di arredi, fontane, sculture e dipinti che a partire dal XVIII secolo ne faranno mèta di visita del grand tour.
Il Palazzo Ducale di Sassuolo è una delle più importanti residenze barocche dell’Italia settentrionale. Il suo aspetto attuale prende forma per volere del duca Francesco I d’Este, che nel 1634 incarica l’architetto Bartolomeo Avanzini di trasformare l’antico castello di famiglia in una moderna dimora extraurbana per la corte. Pitture murali, decorazioni a stucco, sculture e fontane ancora oggi trasmettono il senso di questa “delizia” rimasta a lungo ai margini della conoscenza e della frequentazione pubblica. Dopo molti anni di amministrazione militare e complessi lavori di restauro, nel 2004 il Palazzo è definitivamente entrato in consegna del Ministero della Cultura.

Programma

1° giorno        LUOGO CONVENUTO – FORLI’

Partenza nella mattinata. Via autostrada si raggiungerà Forlì. Fondata dai Romani nel II secolo a. C. con il nome di Forum Livii, all’incrocio della via consolare con la strada che portava in Toscana, la città è situata nella parte orientale della Pianura Padana lungo la Via Emilia, a una trentina di chilometri dalle località balneari della riviera adriatica e ai piedi delle verdi colline dell’Appennino Tosco-Romagnolo. Pranzo libero e nel pomeriggio visita con guida alla mostra.Tempo a disposizione per passeggiare nel centro storico della città. Sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.

2° giorno        FORLI’  – SASSUOLO – LOCALITA’ DI PROVENIENZA

Prima colazione in hotel. Si raggiugerà Sassuolo per la visita con guida del Palazzo Ducale.Costruita su un insediamento romano, la cui presenza è documentata dai resti archeologici rinvenuti sulle colline di Montegibbio, Sassuolo fu governato dalla famiglia Canossa fino al primo decennio dell’anno 1000. Il cuore della città di Sassuolo è Piazza Garibaldi, chiamata dai sassolesi Piazza Piccola, su cui si affaccia la Torre dell’Orologio, il simbolo della città. A forma di ferro di cavallo, lungo il suo perimetro si articola un bel colonnato sotto cui sono ospitati diversi negozi anche storici, come la Drogheria Roteglia famosa per la produzione del Sassolino un distillato a base di una infusione idroalcolica di anice stellato una spezia proveniente dalla Cina.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE : euro 269,00 (min. 25 partecipanti)

La quota comprende: viaggio in pullman – sistemazione in hotel cat.4 stelle – trattamento di mezza pensione – bevande ai pasti incluse (acqua, ¼ di vino e caffè) visita con guida alla mostra sui Preraffaelliti a Forlì e al Palazzo Ducale di Sassuolo – biglietti d’ingresso alla mostra ad orario stabilito ed al Palazzo Ducale – ns assistenza- assicurazione sanitaria

La quota non comprende: i pranzi, ingressi non menzionati, city tax e tutto quanto non previsto alla voce la quota comprende.

Foto
We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

GDPR

  • Cookie Policy
  • Tecnici
  • Statistici
  • Profilazione

Cookie Policy

Su questo sito usiamo cookie tecnici, statistici e, previo tuo consenso, di profilazione nostri e di terze parti. Cliccando “Accetta tutti” acconsenti di ricevere tutti i cookie del nostro sito; cliccando su “Gestisci Cookie” puoi avere maggiori informazioni sui singoli cookie di ogni categoria. La chiusura del banner mediante selezione dell’apposito comando Chiudi “(X)” comporta il permanere delle impostazioni di default, e dunque la continuazione della navigazione con i cookie tecnici. Se vuoi maggiori informazioni sul funzionamento dei cookie attivi sul sito clicca qui.

Tecnici

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l’accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie. In tale categoria rientrano anche i cookie che permettono di fornire funzionalità estese che migliorano e personalizzano l’esperienza sul sito

Statistici

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

Profilazione

I cookie di profilazione vengono utilizzati per la personalizzazione dei contenuti, per finalità pubblicitarie e per intraprendere attività di marketing L’intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.