Prezzo
Da€72
Nome*
Email *
Il tuo messaggio*
Accetto i Termini di servizio e l'Informativa sulla privacy.
Si prega di accettare tutti i termini e le condizioni prima di procedere alla fase successiva
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

5134

Perchè sceglierci?

  • Assistenza continua
  • Tour personalizzati, viaggi e crociere a tema

Domande?

Non esitare a contattarci! Siamo qua per aiutarti.

010.83.111.77

prenotazioni@flambotravel.com

Cosa aspetti?
Iscriviti alla nostra community!

TORINO “Hayez l’officina del pittore romantico” e il villaggio Leumann a Collegno

0
  • 1 giorno
  • 14/01/2024
  • Quota individuale di partecipazione € 72,00
  • Numero minimo di partecipanti: 40
Itinerario

La mostra: arte, storia e politica si intrecciano nella grande mostra che la GAM di Torino dedicata al genio romantico di Francesco Hayez (Venezia 1791 – Milano 1882), accompagnando il pubblico alla scoperta del mondo dell’artista, all’interno dell’officina del pittore, per svelarne tecniche e segreti. Un percorso originale che pone a confronto dipinti e disegni, con oltre 100 opere provenienti da prestigiose collezioni pubbliche e private cui si aggiungono alcuni importanti dipinti dell’artista custoditi alla GAM, come il Ritratto di Carolina Zucchi a letto (L’ammalata) e l’Angelo annunziatore. L’esposizione “Hayez. L’officina del pittore romantico”, è in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Brera, da cui proviene un importante nucleo di circa cinquanta disegni e alcuni tra i più importanti dipinti, molti dei quali si trovavano nello studio del pittore, per quarant’anni professore di pittura all’Accademia. Oltre alle opere inedite o poco viste, si potranno ammirare in mostra alcuni dei capolavori più popolari, come La Meditazione dei Musei Civici di Verona – Galleria d’Arte Moderna Achille Forti e l’Accusa segreta dei Musei Civici del Castello Visconteo di Pavia, cui è accostato Il Consiglio alla Vendetta, prestigioso prestito proveniente da Liechtenstein. The Princely Collections, Vaduz–Vienna.
Il Villaggio Operaio Leumann fu realizzato tra la fine dell’800 e inizio del ‘900 dall’imprenditore di origini svizzere Napoleone Leumann per gli operai ed impiegati del suo opificio, il Cotonificio Leumann, che in breve tempo diventò un’azienda di notevole prestigio. Abitazioni con servizi all’avanguardia per il periodo, ma anche istituzioni sociali e per il tempo libero come la scuola, il teatro, l’ufficio postale, la chiesa. E’ uno dei più importanti esempi di villaggio operaio in Italia ed un notevole documento di archeologia industriale che ha mantenuto quasi integralmente la sua struttura originaria nelle case e nei servizi. Gran parte del complesso fu progettato dall’Ingegnere Pietro Fenoglio, uno dei massimi esponenti dello stile Liberty in Italia. Successivamente alla crisi degli anni ’70 il cotonificio Leumann chiuse e si temette il peggio per questo splendido complesso residenziale. Fortunatamente gli immobili divennero proprietà del comune di Collegno che si fece garante della salvaguardia di questo borgo e dell’assegnazione delle case rimanenti secondo le norme dell’edilizia popolare. Oggi il villaggio è ancora abitato da alcuni operai del Cotonificio Leumann e da un altro centinaio di famiglie a cui sono state assegnate le abitazioni.. All’interno del villaggio Leumann si trovano una stazione d’epoca (la Torino – Rivoli), la Chiesa di Santa Elisabetta in stile eclettico (Leumann ne commissionò la costruzione per i suoi operai, nonostante lui fosse di religione calvinista), la vecchia scuola elementare (Leumann l’aveva fatta costruire per i figli degli operai del cotonificio fermamente convinto che l’istruzione fosse un elemento fondamentale anche per avere buoni operai)

PROGRAMMA: partenza in mattinata dal luogo convenuto. Arrivo a Collegno (TO) e visita al Villaggio Leumann. Al termine si raggiungerà Torino. Tempo a disposizione per il pranzo libero. Nel pomeriggio visita con guida ad orario prefissato della mostra su Hayez.
Rientro in serata alle località di provenienza.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE : euro 72,00 (min. 40 partecipanti)

La quota comprende: viaggio in pullman – visita al villaggio Leumann – biglietto d’ingresso e guida alla mostra su Hayez – ns assistenza- assicurazione sanitaria

La quota non comprende: il pranzo, ingressi non menzionati e tutto quanto non previsto alla voce la quota comprende.

 

Foto
We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

GDPR

  • Cookie Policy
  • Tecnici
  • Statistici
  • Profilazione

Cookie Policy

Su questo sito usiamo cookie tecnici, statistici e, previo tuo consenso, di profilazione nostri e di terze parti. Cliccando “Accetta tutti” acconsenti di ricevere tutti i cookie del nostro sito; cliccando su “Gestisci Cookie” puoi avere maggiori informazioni sui singoli cookie di ogni categoria. La chiusura del banner mediante selezione dell’apposito comando Chiudi “(X)” comporta il permanere delle impostazioni di default, e dunque la continuazione della navigazione con i cookie tecnici. Se vuoi maggiori informazioni sul funzionamento dei cookie attivi sul sito clicca qui.

Tecnici

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l’accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie. In tale categoria rientrano anche i cookie che permettono di fornire funzionalità estese che migliorano e personalizzano l’esperienza sul sito

Statistici

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

Profilazione

I cookie di profilazione vengono utilizzati per la personalizzazione dei contenuti, per finalità pubblicitarie e per intraprendere attività di marketing L’intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.