Prezzo
Da€3.138
Nome*
Email *
Il tuo messaggio*
Accetto i Termini di servizio e l'Informativa sulla privacy.
Si prega di accettare tutti i termini e le condizioni prima di procedere alla fase successiva
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

5306

Perchè sceglierci?

  • Assistenza continua
  • Tour personalizzati, viaggi e crociere a tema

Domande?

Non esitare a contattarci! Siamo qua per aiutarti.

010.83.111.77

prenotazioni@flambotravel.com

Cosa aspetti?
Iscriviti alla nostra community!

BEST OF OMAN

0

un Paese che ha saputo conservare le sue tradizioni. Patria e rifugio di navigatori e pirati, sotto il dominio dei portoghesi all’inizio del XVI secolo, divenne il sultanato più potente dello Stato d’Arabia fino all’indipendenza del XX secolo. L’Oman oggi si presenta agli occhi dei viaggiatori come una realtà autentica fatta di deserto, souk coloratissimi, forti inespugnabili e piccoli villaggi. Tra le tappe di questo tour le dune di Wahiba da scoprire a bordo di fuoristrada 4×4

NS PLUS: escursione facoltativa alla riserva naturale delle Isole Daymaniyat un piccolo paradiso terrestre

  • 10 giorni e 9 notti
  • 27 ottobre 2023 - 5 novembre 2023
  • Numero minimo di partecipanti: 16 max 18
Itinerario

Giorno 1  VEN 27 ottobre  Italia – in volo

Partenza dal luogo convenuto per l’aeroporto di Malpensa. Imbarco sul volo per Muscat. Pasti e  pernottamento a bordo.

Giorno 02 SAB  28 ottobre Muscat

Arrivo all’Aeroporto Internazionale di Muscat Disbrigo delle formalità doganali e ritiro del vostro bagaglio.Incontro nell’area arrivi con un nostro rappresentante per il trasferimento in hotel. Early check-in e tempo a disposizione. Escursione in barca con il tipico dhow per ammirare la costa di Muscat e poter vedere dal mare le bellezze e i monumenti della capitale omanita. Cena e Pernottamento

Giorno 03 DOM 29 ottobre Muscat

Partenza dall’hotel con la vostra guida del tour parlante italiano.Prima tappa alla Grand Mosque. Si ha l’opportunità di visitare all’interno la più grande moschea del Sultanato. Questo luogo di culto presenta il secondo tappeto realizzato a mano più grande del mondo, come il secondo lampadario più grande.

(Aperta tutti i giorni dalle 08.00 alle 11.0, eccetto il venerdì e durante le feste pubbliche. Abbigliamento: sia gli uomini che le donne devono coprirsi braccia e gambe. Le donne devono coprirsi con un foulard anche la testa. I bambini di età inferiore ai 10 anni non sono ammessi nella moschea) Si prosegue per il Mercato del Pesce di Muttrah per vedere la gente locale nell’attività della compravendita del pescato del giorno. In seguito si giunge alla Corniche, con il porto da un lato e il Souq di Muttrah dall’altro. Tempo a disposizione per aggirarsi tra i negozi del souq e per rinfrescarvi con una bibita fresca in un piccolo caffè all’ingresso del mercato.

L’ultima visita della giornata è dedicata al Museo di Bait al Zubair, nella parte vecchia della città. Sosta fotografica al Palazzo Governativo di Al Alam, con i forti di Mirani e Jalali sullo sfondo.Il pranzo (non incluso), può essere previsto dopo la visita del souq o alla fine di tutte le visite della giornata. Cena e Pernottamento.

Giorno 04 LUN 30 ottobre  Muscat – Bimah Sinkhole – Wadi Tiwi – Sur – Ras al Had  (8 ore / 350 km)

Partenza dall’hotel. Dopo la prima colazione ed il check out ci si dirige verso Bimah Sinkhole. I geologi dicono che questo pozzo naturale, ampio 40 metri e profondo 20, si formò quando una caverna calcarea crollò. I locali pensano invece che un pezzo di luna cadde dal cielo e formò la cavità chiamata “BaitalAfreet” – “Casa de Demone”. Da qui il viaggio prosegue verso Sur, con bellissimi panorami sul Golfo dell’Oman. Sulla strada si ammira il paesaggio creato dalle montagne circostanti.Più tardi sosta a Wadi Tiwi con i suoi antichi villaggi tradizionali, circondati da lussureggianti piantagioni di datteri e banane e attraversati dal sistema di irrigazione tradizionale “aflaj”.Una volta giunti a Sur, visita della Fabbrica di Dhow per vedere come le imbarcazioni tradizionali prendono vita. Proseguimento e pernottamento a Ras Al Hadd. In serata trasferimento alla spiaggia di Ras al Jinz, dove le tartarughe depongono le uova. La stagione migliore va da luglio a settembre, ma capita che anche in altri periodi dell’anno le tartarughe, anche se in numero più ridotto, arrivino su queste spiagge. L’avvistamento delle tartarughe naturalmente non può essere garantito in nessuna stagione.

Giorno 05 MAR 31 ottobre Ras al Had  – Wadi Bani Khalid – Wahiba

Dopo colazione partenza. Si raggiungerà Wadi Bani Khalid. Dove potrete fare un piacevole picnic (non incluso) e, per chi lo desidera, è possibile anche nuotare tra le acque del wadi (nel rispetto della popolazione locale, le donne devono indossare una maglietta mentre fanno il bagno).Sosta per la visita di una casa di Beduini, per avere un’idea di come vivono e come sono le loro tende all’interno. Si prosegue per il campo, prima di riprendere le auto ed andare ad ammirare il tramonto dall’alto di una duna. Provate a scoprire le tracce di piccoli uccelli e di altre creature che popolano il deserto. Dopo il tramonto si rientra al Campo. Cena e pernottamento

Giorno 06 MER  1 novembre Wahiba – Ibra – Jabrin/Bahla – Nizwa (8 ore / 300 km)

Partenza dal campo.Dopo la prima colazione ed il check out, si parte per il Mercato delle Donne di Ibra. In precedenza le donne venivano in questa città per la presenza di un ospedale e per gli alti costi degli spostamenti iniziarono a scambiare le merci che realizzavano a casa. Col tempo prese forma il mercato delle donne di oggi. Si continua per la visita di Jabrin Castle, famoso per l’architettura omanita e i soffitti dipinti. Sosta al Forte di Bahla (visita solo dall’esterno).Cena e pernottamento

Giorno 07 GIO 2 novembre Nizwa – Al Hamra – Misfah – Jabal Shams – Nizwa (8 ore / 200 km)

Partenza dall’hotel. Dopo la prima colazione si prosegue per il villaggio di Al Hamra, con le sue antiche case di fango (se c’è il tempo è possibile vedere il museo di Bait al Safah, biglietto di ingresso escluso). Più tardi si giunge al villaggio di Misfah. Passeggiata tra le vecchie case di pietra e i giardini terrazzati, orlati dai canali di irrigazione. Si parte in direzione di Jabal Shams; sosta fotografica lungo la strada a Wadi Ghul. Dopo aver raggiunto la cima ci si ferma ad ammirare il Grand Canyon (2000m, da qui è possibile vedere la cima più alta del Paese).Rientro in hotel, cena e pernottamento

Giorno 8 VEN 3 novembre  Nizwa Souq & Forte –Birkat Al Mauz– Muscat (8 ore / 200 km)

Dopo la prima colazione ed il check out, la prima visita è prevista al Mercato del bestiame di Nizwa, uno dei luoghi più interessanti da vedere. Ci si catapulta in un un’epoca passata, fotografando senza problemi la gente locale impegnata nella compravendita di capre, mucche e pecore. Più tardi visita al Souq di Nizwa. Oltre ai negozi di souvenir si trovano banconi che vendono spezie, pesce, carne. Dal souq si giunge a piedi al Forte della Torre Circolare, costruito del XVII secolo da Imam Sultan bin Saif. Si riparte per Muscat e lungo la strada sosta al villaggio di Birkat al Mauz. Qui si vede uno dei 5 afalaj patrimonio UNESCO (Falaj al Khatmeen) e si passeggia tra le piantagioni di datteri. Rientro a Muscat. Cena e pernottamento.

Giorno 9 SAB 4 novembre Muscat :

escursione facoltativa alle  isole Daymaniyat o relax in spiaggia

Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione a Muscat oppure dedicata all’escursioni:

** alle isole Daymaniyat. Le Isole sono facilmente raggiungibili da Muscat in circa 30 minuti ,a bordo di piccole barche che ogni giorno salpano dal piccolo porto di Al Mouj Marina. Le isole fanno parte di una Riserva Naturale protetta finalizzata alla tutela e alla salvaguardia di questo piccolo paradiso terrestre.

** al relax in spiaggia (privata) nell’ampia baia di Muscat

Rientro in hotel per il pernottamento

Giorno 10 DOM 5 novembre Muscat – Italia

Prima colazione in hotel. Rilascio delle camere e tempo a disposizione sino al transfer per l’aeroporto. Partenza per il volo di rientro a Malpensa. Arrivo e transfer in pullman alle località di provenienza

NOTE: Al di fuori di Muscat non ci sono ristoranti con standard internazionali. I ristoranti locali sono molto semplici, con tovaglie e sedie di plastica, posizionati sul ciglio della strada. Viaggiatori locali e camionisti frequentano questi ristoranti. Cerchiamo sempre di dare la soluzione che si avvicini al gusto e alle esigenze degli occidentali, ma all’interno dell’Oman non esistono alternative

Quota individuale di partecipazione

euro 3138,00

Hotel Previsti

Hotels cat. Prima

La quota comprende

*transfer AR da Genova a Malpensa

*Voli Italia /Muscat indicati in classe economy (orari ed operativi soggetti a riconferma da parte della compagnia aerea)

* bagaglio da stiva

* 8 pernottamenti negli hotels indicati o similari con trattamento di mezza pensione

* Transfer ed accoglienza da parte di assistenti locali a Muscat

* Dhow Cruise a Muscat

* Tour con guida locale in lingua italiana

* Le visite indicate. Ingressi menzionati inclusi

* 4×4 WD al Wahiba and Jabel Shams

* una guida sulla destinazione

* Assicurazione sanitaria e bagaglio con tutele covid

La quota non comprende

tasse aeroportuali (euro 75 ca da confermare all’atto dell’emissione dei biglietti aerei)

– eventuale fuel surcharge e oscillazioni del dollaro

–  i pasti non indicati

– le bevande

–  facchinaggio

– mance

–  ulteriori ingressi – eventuale visto (attualmente non richiesto per i cittadini italiani 

– tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

 

Supplementi

camera singola euro 415,00

escursioni facoltative (da richiedere all’atto dell’iscrizione)

**alle isole Daymaniyat euro 135,00

** relax su una spiaggia privata di Muscat (3 ore) euro 65,00

quota gestione pratica euro 70,00

 

Assicurazione Viaggiasereno

Facoltativo ma consigliato

Polizza multirischi comprensiva della nostra assistenza, dell’annullamento viaggio e tutele covid 6,5% del totale pratica.
Possibilità di polizze integrative. Informazioni su richiesta.

Foto
Informazioni utili

DOCUMENTI NECESSARI passaporto avente validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’uscita dal Paese. I cittadini italiani non necessitano di visto consolare

ULTERIORI INFO SU :https://www.viaggiaresicuri.it/find-country/country/OMN

CAMBIO APPLICATO Quota basata sul cambio dollaro/euro a giugno 2023 1 euro = 1 USD dollar 0,93

 

We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

GDPR

  • Cookie Policy
  • Tecnici
  • Statistici
  • Profilazione

Cookie Policy

Su questo sito usiamo cookie tecnici, statistici e, previo tuo consenso, di profilazione nostri e di terze parti. Cliccando “Accetta tutti” acconsenti di ricevere tutti i cookie del nostro sito; cliccando su “Gestisci Cookie” puoi avere maggiori informazioni sui singoli cookie di ogni categoria. La chiusura del banner mediante selezione dell’apposito comando Chiudi “(X)” comporta il permanere delle impostazioni di default, e dunque la continuazione della navigazione con i cookie tecnici. Se vuoi maggiori informazioni sul funzionamento dei cookie attivi sul sito clicca qui.

Tecnici

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l’accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie. In tale categoria rientrano anche i cookie che permettono di fornire funzionalità estese che migliorano e personalizzano l’esperienza sul sito

Statistici

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

Profilazione

I cookie di profilazione vengono utilizzati per la personalizzazione dei contenuti, per finalità pubblicitarie e per intraprendere attività di marketing L’intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.