TRAVEL ART SRL -

LIGURIA RIVIERA DI PONENTE - CAMMINATE SEMPLICI

Italia - Liguria
Collezione Viaggi

LIGURIA CAMMINATE SEMPLICI

passeggiata lungomare “Fabrizio de Andrè’ ” tra Arenzano e Cogoleto e la passeggiata Europa tra Cogoleto e Varazze, Riviera di Ponente.

Rappresentano qualcosa di unico nel loro genere la camminata infatti percorre gran parte della vecchia linea ferroviaria, dove il verde della macchia mediterranea contrasta con le scogliere a picco sul Mar Ligure

VISITA DEI BORGHI di Arenzano, Cogoleto, Varazze e

il Parco stupendo di Villa Pallavicini a Pegli

week end 3 giorni: 30 APRILE 2 MAGGIO /29-31 MAGGIO

24-26  SETTEMBRE / 15-17 OTTOBRE

LIVELLO DIFFICOLTA’: MOLTO FACILE (km 8 ca)

L'ESPERIENZA CHE VIVRAI: la “mezza Carolina” di Arenzano

 

1° giorno:    ARENZANO

Ritrovo direttamente ad Arenzano nel primo pomeriggio..Visita del borgo marinaro e del lungomare dove sorgono ville eleganti dal passato glorioso, parchi dove rilassarsi all’ombra di palme ed alberi sempreverdi, diversi luoghi di culto ognuno con la sua storia affascinante.

Salendo la collina, si raggiunge il santuario del Bambino di Praga, fondato dai Carmelitani Scalzi nel 1905 e meta di pellegrinaggi durante tutto l’anno. All’interno si può visitare un pregevole presepe in ceramica; il santuario dispone di un giardino botanico e di un ricco vivaio.

Da non perdere sono il giardino e la Villa Negrotto Cambiaso, una residenza nobiliare di grande eleganza costruita alla fine del XVI sec. In particolare il magnifico parco

Nel tardo pomeriggio avrete modo di assaggiare il tipico aperitivo della località, con una bella storia: a fine anni Sessanta ad Arenzano approda un gruppo di una trentina ingegneri americani: di giorno lavoravano nei cantieri navali di Sestri Ponente, di sera “rincasano” nella più graziosa Arenzano e fanno tappa al bar per bere qualcosa. Di solito ordinano dei drink a base di vodka e allungati con Schweppes all’arancia, e questo ispira il proprietario del bar Ilio Ricchetti a creare un cocktail sulla falsa riga di quello bevuto dagli ingegneri, solo un po’ meno forte e più adatto ai palati italiani. Dimezza le dosi e nasce così il cocktail “la mezza Carolina” in auge ancora oggi tra i locali e i turisti.

Ma chi è Carolina colei a cui è intitolato il cocktail ?: una ragazzina minuta che frequentava il bar di Ilio e che ben rendeva l’idea di qualcosa di piccolo, non troppo forte, adatto a tutti.

2° giorno:    passeggiata lungomare “Fabrizio de Andrè’ ” tra Arenzano e Cogoleto

e la passeggiata Europa tra Cogoleto e Varazze

Prima colazione in hotel. la camminata percorre gran parte della vecchia linea ferroviaria a binario unico Genova-Ventimiglia, realizzata tra il 1860 ed il 1868 sotto il Regno d’Italia e dismessa poi nel 1970. L’eredità storica è testimoniata da una serie di gallerie dove transitava il treno e tutt’oggi sono ancora visibili diversi manufatti ferroviari dell’epoca. La passeggiata permette di conoscere angoli della riviera ligure di Ponente in cui l’ecosistema naturale è salvaguardato e l’intervento dell’uomo, ove presente, è rispettoso e poco invasivo. La passeggiata, è stata abbellita con una serie di murales dedicati in particolare proprio a De Andrè ed alle sue canzoni più famose.

Giunti a Cogoleto passeggiata nel caratteristico borgo al confine con la provincia di Savona, è coronato da un anfiteatro di colline disseminate di piccoli nuclei abitati; sullo sfondo si innalza la ripida catena del monte Beigua. Qui i vicoletti che dal caruggio centrale scendono verso la spiaggia si chiamano “scali” perché servivano a mettere le barche in mare. Sopra la spiaggia in sabbia e ciottoli corre la lunga passeggiata a mare, una promenade di fiori e macchia mediterranea che abbraccia l’intero borgo. Proseguimento del nostro cammino lungo la passeggiata “Europa”. Lungo il percorso ci sono diversi punti panoramici, che rappresentano delle cornici perfette per immortalare il paesaggio: guardando verso Cogoleto si può osservare il profilo della Liguria e scorgere in lontananza, Genova; dalla direzione opposta invece fanno capolino in mezzo alla vegetazione i primi palazzi di Varazze. Ogni tanto la passeggiata attraversa delle gallerie che quando fa piuttosto caldo, aiutano a rinfrescarsi un po’. Arrivati a Varazze breve visita del borgo dalle case multicolori. Dando uno sguardo da vicino, è possibile notare il sovrapporsi di stili ed epoche differenti, che rendono questo luogo una sorta di “libro” in cui ogni pagina racconta una porzione di storia diversa della cittadina.

Al termine rientro in minibus in hotel per la cena ed il pernottamento.

3° giorno:   IL PARCO DELLA VILLA PALLAVICINI

Prima colazione in hotel. Con il minibus si raggiungerà Il Parco Durazzo Pallavicini a Genova Pegli. Realizzato tra il 1840 e il 1846, rappresenta un’eccellenza nell’ambito del giardino storico romantico italiano ed europeo. Caratteristica unica di questo giardino che si sviluppa su 8 ettari di collina, è quella di essere strutturato su un racconto teatrale che rendono la visita un’esperienza unica. Laghi, torrentelli, cascate, arredi, piante rare, scorci visivi e ‘inganni scenografici’ rendono questo luogo “magico”. Termine delle visite in tarda mattinata.

Possibilità di estensioni mare, visite "Active", attività, Esperienze...

 

Quota individuale di partecipazione euro 359,00

Supplemento camera singola: euro 70,00

 

Supplemento VIAGGIASERENO ANNULLAMENTO con GARANZIE COVID  + 6,5%  - 

Normativa in calce

 

La quota comprende: Sistemazione in hotel cat. tre stelle in camere doppie - trattamento di mezza pensione – Aperitivo “la mezza Carolina” – Ingresso al parco di Villa Pallavicini - Trasporti in minibus come da programma - nostra Assistenza · guida locale per le visite - assicurazione medico/bagaglio

La quota non comprende: i pasti non indicati, le bevande, le assicurazioni integrative, la tassa di soggiorno ove richiesta e tutto quanto non espressamene indicato alla voce “La quota compreNDE"

 

E’ bene sapere che:

Ritmi quieti & esperienze intense

Le nostre proposte sono realizzate in modo da permettervi di vivere un’esperienza autentica e genuina, a contatto con i “locals”, in piccoli gruppi per gustare appieno tutte le visite e i percorsi, in un’atmosfera rilassata ed amichevole

I nostri programmi prevedono l’arrivo in Liguria con mezzi propri.

Su richiesta possiamo fornire:

  • transfer AR dalla stazione FS all’hotel o al punto di incontro,
  • parcheggi per le auto /moto
  • notti aggiuntive (soggiorni mare, visite di Genova e altre località)
  • estensioni pre o post tour per ulteriori trekking o attività ed esperienze

ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO

  • Scarpe comode tipo ginnastica  con suola scolpita tipo Vibram®
  • Zainetto
  • Borraccia
  • K-way
  • Abbigliamento comodo  adatto ai movimenti
  • Cappello con visiera
  • Occhiali da sole
  • Crema Solare
  • Repellente anti zanzare
  • Costume da bagno
  • Asciugamano da spiaggia

NOTE

DURANTE LO SVOLGIMENTO DEGI ITINERARI SARANNO ATTUATE TUTTE LE MISURE SANITARIE E DI SICUREZZA PREVISTE

GLI ITINERARI E LE VISITE POTREBBERO SUBIRE VARIAZIONI DOVUTE A :

  • CONDIZIONE METEO/MARINE AVVERSE
  • ORARIO MEZZI PUBBLICI
  • CHIUSURE IMPREVEDIBILI DEI SENTIERI E STRADE DI ACCESSO
  • MOTIVI DI SICUREZZA AD INSIDACABILE GIUDIZIO DELLA GUIDA

 

POSSIBILITA' DI ESTENSIONI MARE, PRE O POST TOURS, ATTIVITA', ESPERIENZE...

 

 

 

 

Partenze

CAMMINATE SEMPLICI IN LIGURIA dal 23/04/2021    al 25/04/2021  
CAMMINATE SEMPLICI IN LIGURIA dal 30/04/2021    al 02/05/2021  
CAMMINATE SEMPLICI IN LIGURIA dal 29/05/2021    al 31/05/2021  
CAMMINATE SEMPLICI IN LIGURIA dal 24/09/2021    al 26/09/2021  
CAMMINATE SEMPLICI IN LIGURIA dal 15/10/2021    al 17/10/2021  


Condizioni generali

DownloadContratto di vendita di pacchetti turistici e scheda tecnica

DownloadGaranzie assicurative - Polizza Multirischi

DownloadGaranzie assicurative - Polizza Sanitaria