TRAVEL ART SRL -

FOSDINOVO E IL CASTELLO MALASPINA CASTELNUOVO MAGRA E VIA DANTE

Italia & Europa
Collezione Viaggi

2021:  700 anni dalla morte di Dante Alighieri. Le città e i luoghi del Sommo Poeta

FOSDINOVO e il castello MALASPINA

SARZANA, borgo murato

DURATA: 1 giorno

Giovedì 24 giugno

 

Fosdinovo domina ancora oggi con la sua intatta mole trecentesca, dall'alto dei suoi 550 metri di altitudine, gran parte della costa Tirrenica sottostante.

Nei secoli XII e XIII, caratterizzati da una forte instabilità politica, si profilò l’ascesa dei Malaspina, e il consolidamento del potere dei Vescovi di Luni. Il XIII secolo fu il periodo di massimo sviluppo dei Malaspina che entrarono sempre più in attrito coi vescovi conti di Luni. I loro scontri terminarono solo con la pace firmata nell’anno 1304, alla quale partecipò anche Dante Alighieri (in esilio proprio in Lunigiana) in veste di procuratore dei Malaspina.

I Malaspina, tuttavia, non riuscirono mai a formare una signoria unitaria, tanto che via via si assistette a un’impressionante frammentazione del territorio che portò infine la Lunigiana ad essere dominata da Signorie e poteri esterni fin dal basso Medioevo. Dopo i brevi tentativi di unificare il territorio da parte di alcuni personaggi come Castruccio Castracani e Spinetta Malaspina, infatti, nella prima metà del secolo XIV, la Lunigiana fu spartita fra le maggiori città-Stato del tempo: Genova, Milano, Lucca, Firenze.

 

Sarzana. Questa piccola città, ancora oggi uno dei centri più ricchi e vitali della Val Magra, si è sviluppato nel Medioevo lungo la Via Francigena come erede dell’antica Luni, ricca colonia romana caduta lentamente in declino.

Oggi il borgo murato cinquecentesco è quasi rimasto intatto, con le mura e quattro torrioni. Il centro storico si sviluppa lungo le vie Bertoloni e Mazzini, tra Porta Parma e Porta Romana, nell’antico tratto della Via Francigena. Infatti su queste vie si affacciano numerosi palazzi e chiese come il palazzo Remedi, il Palazzo Podestà Lucciardi, il palazzo Municipale, la Chiesa di Sant’Andrea –l’edificio più antico della città-, il Palazzo Picedi Benettini, il palazzo Vescovile, la Cattedrale di Santa Maria Assunta nata sui resti della pieve di San Basilio, il teatro degli impavidi e molte opere in ferro battuto, caratteristica della città.

PROGRAMMA

Partenza in mattinata dal luogo convenuto. Si raggiungerà Fosdinovo per la vista con guida del Castello Malaspina. Al termine pranzo-degustazione con prodotti tipici tipo “panigacci e testaroi”.

Proseguimento per Sarzana e passeggiata nel centro storico con l’accompagnatore.

Tempo libero e partenza per il rientro.

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE : euro 77,00

 

LA QUOTA COMPRENDE:

viaggio in autopullman
ingresso e visita guidata al Castello Malaspina di Fosdinovo
pranzo degustazione con tipici prodotti
assistenza di un nostro accompagnatore
assicurazione sanitaria.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

ingressi non specificati, mance, pasti e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Partenze

FOSDINOVO E IL CASTELLO MALASPINA CASTELNUOVO MAGRA E VIA DANTE  
FOSDINOVO E IL CASTELLO MALASPINA CASTELNUOVO MAGRA E VIA DANTE dal 24/06/2021    al 24/06/2021  


Condizioni generali

DownloadContratto di vendita di pacchetti turistici e scheda tecnica

DownloadGaranzie assicurative - Polizza Multirischi

DownloadGaranzie assicurative - Polizza Sanitaria