TRAVEL ART SRL -

Regno Unito Londra Films Consigliati

NOTTING HILL
Notting Hill è un film del 1999 diretto da Roger Michell.
Ambientato nell´omonimo quartiere di Londra, è una commedia che narra la storia d´amore tra una star del cinema (Julia Roberts) e un ragazzo comune (Hugh Grant).
Nel quartiere londinese di Notting Hill, William Thacker è il proprietario di una modesta libreria, specializzata in libri di viaggio. Will è divorziato e abita con un coinquilino di nome Spike, un eccentrico pittore gallese.
Si innamorerà di Anna Scott, una famosa star di Hollywood, che sposerà e dalla quale avrà un figlio.

IL DIARIO DI BRIDGET JONES
Il diario di Bridget Jones è una commedia romantica britannica del 2001 diretta da Sharon Maguire e basata sul romanzo omonimo di Helen Fielding.
La storia, ispirata al romanzo Orgoglio e Pregiudizio e alla popolare serie TV del 1995, racconta la vita, in tono umoristico, di una trentenne inglese (Bridget Jones) che trova il suo posto nel mondo, nonostante gli ostacoli.
L´attrice Renée Zellweger è stata candidata all´Oscar come miglior attrice protagonista, per la sua interpretazione del personaggio di Bridget Jones
La storia si ispira, come ammette la stessa scrittrice, a Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen.


MARY POPPINS
Mary Poppins è un film del 1964 diretto da Robert Stevenson.
Il film è basato sulla serie di romanzi scritti da Pamela Lyndon Travers.
Londra, 1906. Bert, un uomo tuttofare, oggi è un musicista di strada. La sua buffa esibizione viene interrotta dal vento dell´Est, che gli fa pensare che "qualcosa di strano" stia per accadere. Egli conduce quindi lo spettatore "errante" verso Viale dei Ciliegi, dove vive la famiglia Banks, passando davanti all´insolita dimora del puntualissimo Ammiraglio Boom.
Il personaggio protagonista indiscusso è Mary Poppins, la straordinaria bambinaia piovuta dal cielo. I coprotagonisti sono Jane e Michael, i due bambini considerati "pestiferi" dei quali Mary si prende cura, e Bert, il divertente spazzacamino amico di Mary che la fa viaggiare insieme ai bambini con la fantasia attraverso i suoi disegni col gesso. La madre dei bambini, la signora Banks, riflette com´era la situazione delle donne in quel tempo, al tempo delle suffragette.


UN PESCE DI NOME WANDA (A Fish Called Wanda)
è un film commedia del 1988, diretto da Charles Crichton.
Nel 1999 il British Film Institute l´ha inserito al 39º posto della lista dei migliori cento film britannici del XX secolo; nel 2000 l´American Film Institute lo ha inserito al 21º posto nella classifica delle migliori cento commedie di tutti i tempi.
Per la loro interpretazione, Kevin Kline ricevette l´Oscar al miglior attore non protagonista, John Cleese il BAFTA al miglior attore protagonista e Michael Palin, BAFTA al miglior attore non protagonista.
George Thomason organizza un furto di gioielli con il braccio destro, il balbuziente e amante degli animali Ken Pile, l´amante Wanda Gershwitz e Otto West, fratello della donna. Il colpo va a buon fine ma Wanda e Otto, che in realtà non sono fratelli ma amanti, cercano d´incastrare George mentre recuperano la refurtiva; il criminale aveva però nascosto il bottino altrove, così i due lo contattano in prigione, difeso dall´avvocato Archie Leach. Per la sua gelosia improvvisa, Otto rovina tutti gli approcci di Wanda ad Archie. Su ordine di George, dopo vari tentativi Ken riesce ad eliminare l´anziana testimone e da lui Otto scopre il nascondiglio del bottino, l´aeroporto di Heathrow. Al processo però Wanda nega l´alibi a George e Archie capisce il trucco offrendosi di fuggire con Wanda, che è in possesso della chiave della cassetta di sicurezza in cui sono custoditi i gioielli. Ancora una volta Otto interviene, fuggendo con Wanda. Dall´altra parte Archie e Ken giungono anch´essi a Heathrow: Ken si vendica di Otto che gli aveva ucciso i suoi amati pesci ed Archie riesce a fuggire con Wanda e la refurtiva verso Rio de Janeiro.